ANTRO PSICO PNEUMOSOFIA: il nuovo umanesimo

ANTRO PSICO PNEUMOSOFIA

Un ampliamento conoscitivo umanistico sulla natura dell’anima umana

alla luce dell’antroposofia di R. Steiner

Indirizzato ai professionisti della psicologia e della psicanalisi

 Percorso di 8 giornate/incontri con seminari audio pre-pregistrati e immagini power point tenuti da Tiziano Bellucci, ricercatore antroposofo https://unicornos.com/tiziano-bellucci/tiziano-bellucci-biografia/

Non necessaria frequentazione di persona: gestibile autonomamente da casa (vedi in fondo pagina)


 ORIGINE, NATURA ED ESSENZA DELLA PSICHE UMANA

Prima lezione di filosofia a dei liceali – BellaProf.netNella cultura greca più antica, l’anima era considerata non tanto come principio di consapevolezza, quanto come generale principio di vita, identificata col soffio vivificante del respiro, il quale veniva chiamato “PNEUMA”.

La psicologia, la psicanalisi e i numerosi orientamenti psicoterapeutici, sono scienze che cercano di spiegare e comprendere i fenomeni coscienti, inconsci, cognitivi e dinamici propri del meccanismo mentale e affettivo umano, ossia il modo di pensare, di sentire e di agire dell’uomo, sia dal punto di vista teorico che sperimentale ed esperienziale.

La “psiche” viene considerata come l’insieme delle dimensioni del pensare e del sentire.

Termini come conscio, inconscio, subconscio, sono attributi di un elemento definito “mente”, il quale avrebbe origine e sede fisica nel cervello, nel sistema nervoso.

In questo modo si è completamente ignorato  e travisato l’elemento  sottile, spirituale, ossia “Pneumatico” da cui si è originata ed è stata attinta l’antica concezione “psichica” o animica dell’uomo citata al principio.

La psicologia, nel significato che le attribuivano gli antichi, ha preso un altro indirizzo: non ci si occupa più dello studio di ciò che va oltre la dimensione materiale e vitale dell’essere umano, della conoscenza degli aspetti ultraterreni e spirituali dell’uomo.

La psicanalisi e la psicologia attuale è stata così condotta ad equivocare cosa è la “coscienza”.

Questo perchè è andato perduto un fondamentale elemento costituente dell’uomo: lo spirito, ossia, l’Io, per come lo intende l’Antroposofia.   Un “ampliamento” della scienza psicologica integrata dalla conoscenza spirituale del principio cosciente definito “Io” è fondamentale per poter giustificare le funzioni e le origini della coscienza individuale.

Per la psicologia l’Io è come si mostra l’individuo nelle realtà e si differenzia dal Sé, che è la parte più intima e vera della persona, dell’essere umano. Secondo questa corrente di pensiero entrambi queste componenti –io e sé- si originano dopo la nascita terreste tramite l’interazione con il mondo esterno.

A causa della rivoluzione scientifica si è pervenuti a costruire un sistema che basa la genesi e l’esistenza della persona (io e sé) solo sulla base di supporti ed esperienze avvenute nel mondo fisico, ignorando, perdendo o eliminando una natura soprasensibile e quindi un origine spirituale per l’anima. La personalità si edifica quindi solo sulla basamento di cause percepite dopo la nascita fisica.

La reale natura dell’io di fatto non è fisica. E’ pre-fisica, prenatale.

La Psicologia porta la sua attenzione per lo più alla parte animica umana (psyche) ignorando che essa rappresenta solamente il prodotto e il riflesso dell’Io, non l’Io stesso nella sua origine spirituale.

Questo “io vero” non è nè l’io e neppure il “sé” summenzionato: è un essenza che non solo partecipa alla vita  del corpo e ai processi mentali, ma ne è il creatore, il regolatore. Rimane sempre “dietro” le quinte, manifestandosi solo negli effetti: pensieri, sentimenti, azioni, impulsi.

 Ignorando l’Io, inoltre, si ignora il destino, la prefigurazione della vita umana: essendo l’io di natura soprasensibile, è originario di un mondo soprasensibile in cui operano intenzioni e leggi diverse; in questo modo ci si preclude l’accesso a qualsiasi intuizione o comprensione di molte vicende psico/fisiche umane. L’io è appunto lo spirito, l’artefice della coscienza umana e delle sue relazioni con altri esseri umani.

Se si indagherà la natura e la vita umana solo vedendola composta di corpo e di un anima -la quale viene vista comunque sempre come un prodotto del corpo- non si giungerà mai a comprendere il vero essere dell’uomo e i suoi nessi con il mondo.

Per portare un “ampliamento” al sistema della psicologia e della psicanalisi che possa fecondarlo ed irrorarlo di nuova luce, si è pensato ad un percorso secondo l’indirizzo di pensiero dell’antroposofia di R. Steiner dove vengono trattate tematiche che mostrano la natura interiore e il ruolo dell’essere umano: la costituzione animica e spirituale dell’uomo, l’origine dell’uomo e della terra, gli stati di coscienza come il sonno e il sogno, il problema della libertà e del destino, il ruolo del bene e del male, il compito del maschile e del femminile, le arti e la loro funzione, esercizi di concentrazione e meditazione, l’amore nelle relazioni.

 Si tratta di un percorso di 8 giornate/incontri con seminari audio pre-pregistrati e immagini power point tenuti da Tiziano Bellucci, ricercatore antroposofo

Non è necessaria frequentazione di persona: gestibile autonomamente da casa

Aderendo all’iniziativa si riceverà un link dove scaricare l’intera serie di seminari :

 

PANORAMICA ARGOMENTI DEL PERCORSO:

1° incontro Lo sviluppo occulto dell’uomo nelle sue parti costitutive. L’aura umana.  Corpo fisico, corpo eterico, corpo astrale (3 anime) e organizzazione dell’io. Manas, Budhi, Atma”. La trasformazione dei veicoli inferiori in facoltà superiori.

2° incontro L’enigma del sonno, del sogno e della morte. L’esperienze dell’uomo oltre la soglia. Purificazione ed elevazione. Il viaggio planetario dell’anima nelle varie sfere. La mezzanotte cosmica. Il ritorno verso la Terra. La legge del destino e delle vite terrene ripetute.

3° incontro  Preistoria dell’umanità. Evoluzione dell’uomo e del mondo. La preistoria cosmica dell’umanità: EVOLUZIONE COSMICA. La creazione del mondo e dell’uomo. Origine del sistema solare: incarnazioni planetarie di antico Saturno: origine del calore. Antico Sole: aria e luce. Antica Luna: acqua e processi chimici. Terra: materia dura, etere vitale. Ere terrestri passate (lemurica e atlantidea),epoca di cultura presenti e future. L’uomo androgino del futuro

.4° incontro dL’origine del male. Nessi karmici e libertà: come agisce il destino? La legge del contrappasso.  Le forze dell’obbligo o della necessità (gerarchie)le forze del libero arbitrio (Lucifero e Arimane)  Il significato esoterico del perdono (Cristo)  L’Iniziazione: tecniche di liberazione dal destino

5° incontro L’arte e il suo significato nel mondo umani.  Le 7 arti: architettura, scultura, pittura, musica, danza, poesia, teatro. Esperienze pratiche e conoscitive.

6° incontro Il Quinto Vangelo e i 7 segni di Giovanni  Buddismo, Induismo, Gnosticismo, Islamismo, Ebraismo, quali preparazioni alla venuta dell’ io individuale nell’uomo. L’evento del Golghota come punto centrale dell’evoluzione della coscienza planetaria.

7° incontro Eros e psiche: amore, amicizia e sessualità. Quando il sesso era nutrizione. Storia dell’origine della riproduzione e dell’amore nell’umanità.

8° incontro Malattia e guarigione: concentrazione e meditazione secondo la tradizione occidentale. Venerazione e calma interiore. Preparazione ed Illuminazione . Controllo di pensieri e sentimenti: esercizi immaginativi. Coscienza ispirativa: l’ascoltare occulto, vuoto interiore o lettura della scrittura occulta. Meditazione. Coscienza intuitiva: diventare l’altro.  Il mistero del doppio e il piccolo e grande Guardiano della Soglia.

Per info: 348 065 98 27 unicornos@hotmail.it

8 giornate, con incontri audio di 7 ore ciascuno, Costo: 200 euro


PER RICHIEDERE IL PERCORSO USARE IL MODULO SEGUENTE:

Aderendo all’iniziativa si riceverà un link dove scaricare il seminario richiesto. Il pagamento può essere effettuato (entro una settimana)  solo dopo aver ricevuto e verificato il materiale

 

Se si vuole fare un test, questo è un esempio del link che si riceverà:  https://drive.google.com/file/d/0ByoXa1vuqcEnNEt5bU1wNXhGTzA/view

https://drive.google.com/file/d/0ByoXa1vuqcEnNEt5bU1wNXhGTzA/view

Se dovesse aprirsi una finestra con scritto: “impossibile riprodurre questo file nel browser” puoi ugualmente scaricare cliccando sull’icona stessa sotto, sulla scritta azzurra SCARICA, oppure cliccando sulla freccetta in alto a destra.

ULTERIORI ISTRUZIONI: Solitamente WMA è un formato riproducibile da ogni lettore PC Windows. Nel caso si avesse un MAC o un cellulare, si può scaricare il programma VLC media player, sia da web che da Smartphome (Playstore), che è compatibile con molti formati. Una volta installato VLC, conviene scaricare sempre i files audio su pc o cellulare, poi aprirli tramite il player VLC.